Eventi & News

Arco e Kärcher: il primo Tailor Point d’Italia

Medolla (MO), venerdì 10 giugno 2016. E’ stato inaugurato in via Canalazzo 22/24, adiacente alla sede ARCO Chimica, il primo TAILOR POINT d’Italia, una struttura d’assoluta avanguardia, votata all’eccellenza del pulito specializzato, che si estende su una superficie di circa 700 mq. Il Centro è  frutto dell’originale  partnership tra Kärcher Italia e ARCO Chimica – Arco Chemical Group,  due noti e prestigiosi  marchi internazionali  operanti nel settore del professional cleaning.

Il taglio del nastro è stato effettuato da Giovanni Probo, Amministratore Delegato di Kärcher Spa, e Luca Cocconi, direttore generale di ARCO Chimica, alla presenza del sindaco di Cavezzo, Lisa Luppi, e del vicesindaco e assessore alle Attività produttive del Comune di Medolla, Giuseppe Ganzerli, che hanno così voluto testimoniare l’importanza attribuita dalle istituzioni locali a  questa inedita realtà economica, che si inserisce nel tessuto produttivo della zona, pesantemente colpito dal sisma del 2012.  Al brindisi di festeggiamento è seguita, nella modernissima sala corsi,   la presentazione di TAILOR, la rivoluzionaria applicazione per tablet e smartphone in grado  di calcolare il costo delle attrezzature e dei detergenti necessari per la pulizia e la sanificazione degli ambienti, esprimendolo in una unità di misura che può essere il singolo locale (camera) o il metro quadro.

All’incontro, insieme ai  due primi cittadini,  i quali hanno elogiato l’industria modenese “risorta” dopo il terremoto del 2012 augurandosi che il sistema TAILOR e il  nuovo centro abbiamo il meritato successo, sono intervenuti, con brevi indirizzi di saluto e apprezzamento per l’iniziativa, anche Paolo Stambellini, delegato di Distretto per Confindustria Modena, e Chiara Calati, responsabile relazioni esterne di Afidamp Servizi e portavoce  dell’associazione che riunisce i produttori e distributori italiani del comparto rivolto alle tecnologie per l’igiene professionale. L’incontro, al quale hanno preso parte  un’ottantina di persone,  ha visto l’attenta presenza dei giornalisti della stampa di settore e delle testate locali. Numerosa e assai qualificata pure la rappresentanza di importanti Istituti di credito e del mondo delle imprese di consulenza e servizi  che operano nel comparto dell’igiene professionale.

Il progetto TAILOR: il “pulito su misura”

Prima di proporre il simpatico video illustrativo  dedicato a TAILOR, presto online sul canale YouTube ARCO Chimica, Giovanni Probo e Luca Cocconi hanno ripercorso la “storia” e la mission delle rispettive aziende, accomunate – tra l’altro –  dalla forte volontà d’innovazione, dalla massima attenzione alla sostenibilità ambientale e dalla forte visione etica della propria mission imprenditoriale. La nuova struttura inaugurata a Medolla fungerà da motore propulsore dell’omonimo  progetto messo a punto nei mesi scorsi dall’industria  modenese e dalla  multinazionale tedesca,  che vedrà i due marchi collaborare nel lancio del prodotto denominato – appunto –  TAILOR, per sottolinearne la vocazione a un “pulito su misura”.  Lo sforzo comune consentirà di applicare le caratteristiche della detergenza Arco Chimica e delle attrezzature Kärcher agli standard esecutivi delle metodologie di pulizia e sanificazione degli ambienti. Tutto ciò consentirà di determinare un esatto dimensionamento economico del costo del pulito con il rispetto di procedure standard qualitativamente elevate.

Cocconi e Probo hanno sottolineato  come TAILOR apra  le porte a una metodologia completamente inedita nel modo stesso di  pensare e praticare le delicatissime operazioni di  pulizia negli ambienti comunitari.   Il  mercato, sostanzialmente, potrà  acquistare tutto il cleaning necessario allo scopo  in formula controllata, a noleggio, non solo  pagando un  canone prestabilito,  ma conoscendo  anche preventivamente  il costo al metro quadro del pulito.  I clienti disporranno comodamente  della programmazione e degli ordini aperti per l’intera durata dei cantieri o degli appalti in gestione. Mentre le aziende che  sceglieranno di avvalersi di questa inedita formula – come avviene per il noleggio di un’autovettura – godranno  di svariati  vantaggi. Per esempio,  non avranno più beni strumentali da ammortizzare e potranno usufruire d’una serie di manutenzioni programmate,   per l’intera durata del cantiere, comprese in un apposito pacchetto di servizi.

Il TAILOR POINT: uno spazio espositivo e un centro di formazione

Lo spazio espositivo è suddiviso in due modernissime aree: la prima,  deputata alla formazione è estesa 150 mq; dotata di 70 posti a sedere,  comprende una sala corsi multifunzionale e multimediale pensata apposta per offrire ai fruitori conoscenze e preziosi aggiornamenti professionali in relazione al progetto. Qui saranno spiegate  sia le teorie più avanzate  relative all’utilizzo del prodotto, sia  l’impiego pratico delle più funzionali attrezzature per realizzare TAILOR. Nel secondo “spazio”, di 500 mq, concepito in maniera del tutto innovativa, il potenziale committente – ovvero un dealer, un’impresa di pulizia, un utilizzatore finale, o chiunque a 360 gradi voglia ottimizzare un servizio di cleaning – ritroverà sul campo le varie tipologie di luoghi  da pulire,  con le situazioni descritte in precedenza a livello virtuale.

Condividi:
0 comments on Arco e Kärcher: il primo Tailor Point d’Italia

Post a comment